Cover Wise Assicurazioni
18.9 C
New York
martedì, Maggio 21, 2024

Buy now

coverwisecoverwisecoverwise

Enza Guadagni, bellezza mediterranea: un fascino fuori dal comune

La napoletana Enza Guadagni è la classica bellezza mediterranea con un fascino fuori dal comune. E’ di Pomigliano, in provincia di Napoli, classe ’98 e ama la moda come la danza classica. Alcuni anni fa ha conquistato la fascia di Miss Campania incantando tutti, ora invece, studia recitazione cinematografica.

Enza Guadagni è una bellezza mediterranea per i suoi colori, il suo portamento e il suo stile. Gioiosa e vivace fuori dai riflettori ma professionale e precisa nel campo lavorativo. Naomi Campbell è stata la sua prima figura di riferimento ma l’aspirazione pare essere quella di diventare la nuova Sophia Loren.

Anzitutto come è nata la tua passione per la moda?

“La moda, più che passione la definirei mantra di vita. Già da piccola mi piaceva sfilare e giocavo “a fare la modella”. Mi ispiravo molto a Naomi Campbell. Anche nei villaggi turistici e in ogni contest per bambine, mi facevano andare in passerella. Quindi si può dire che la moda mi scorre nelle vene fin da piccola”.

Sei stata Miss Campania ma come hai vissuto questo traguardo?

“Vincere  la Fascia di Miss Campania è stato uno dei traguardi più emozionanti fino adesso raggiunti. Anche se è passato un po’ di tempo sento ancora quella bellissima sensazione addosso. È stata l’esperienza che ha acceso in me la tenacia e la volontà di fare sempre meglio, di puntare sempre più in alto e la voglia di perfezionamento che tutt’oggi mi distinguono”.

A cosa aspiri e quali sono i tuoi progetti futuri?

“Sono diplomata in danza classica e sto studiando recitazione cinematografica. Tutto ciò che è arte mi attira a sé. Vorrei poter assomigliare in eccellenza a Sophia Loren. I suoi personaggi rispecchiano in assoluto ogni aspetto del mio carattere, verace ed elegante, mai volgare. Per i progetti futuri sto valutando alcune proposte interessanti ma, da buona napoletana doc, sono scaramantica quindi, incrociate le dita per me e ne parleremo più avanti”.

In generale, nella vita, che cosa è importante per te? A cosa dai molta considerazione?

“Per me è molto importante essere oltre che apparire. Credo che la bellezza di un corpo in un bellissimo vestito perda fascino se la persona è senza contenuti. Per questo cerco sempre di avere un contatto diretto con i miei followers per dimostrare loro che la bellezza, l’eleganza e l’intelligenza quando viaggiano insieme, sono micidiali. Poi sicuramente per me è importante la famiglia. Certi legami che si creano e non hanno bisogno di essere consanguinei per definirsi tale. Do molta importanza a queste presenze nella mia vita”.

Oggigiorno nella moda qual’ è il tipo di impegno che bisogna tenere a mente? Quali sono i sacrifici da dover andare incontro? 

“Nella moda, come in qualunque altra passione bisogna essere costanti, determinate e perseveranti. Bisogna avere la lucidità di mettersi in discussione sempre per poter migliorare e avere la capacità di non ascoltare i consigli di chiunque ma affidarsi soltanto ai professionisti del settore. Ovviamente senza mai montarsi la testa e mettendo in conto che quando il lavoro chiama, può essere dovunque, anche lontano da casa e dal bel mare della mia Napoli. Ma per fare quello che ami, non ci sono sacrifici ma piccoli compromessi, mai insormontabili”.

Il tuo rapporto con i social come è? Pensi che abbiano penalizzato qualcosa nel mondo della moda o alle stesse fotomodelle?

“I social per me sono dei validi strumenti per accorciare le distanze ma purtroppo oggi vengono utilizzati in modo spropositato. Troppe volte siamo così assuefatti da quella finta realtà che rappresentano, da dimenticare quanto bella sia la vita vera. Sicuramente hanno reso più semplice seguire la moda inteso come acquistare i capi del momento ma hanno offuscato la professionalità delle tante modelle bellissime senza filtri, che solo camminando sulla passerella, facevano vibrare quei tessuti e te ne facevano innamorare. Credo che alcune emozioni non si dovrebbero mai barattare”.

Infine, hai un messaggio o un consiglio per le ragazze che vorrebbero addentrarsi in questo mondo?

“Studiate e accrescete le vostre conoscenze. La cultura e la preparazione fanno la differenza, sempre. Rimanete con i piedi ben saldi a terra e selezionate con cura il percorso della vostra carriera. Lasciatevi affascinare dalla moda e dalla sua storia, perché la moda che vivete oggi è solo l’evoluzione, le origini vi affascineranno”.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
3,913FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles