Cover Wise Assicurazioni
1.8 C
New York
lunedì, Dicembre 5, 2022

Buy now

coverwisecoverwisecoverwise

In viaggio attraverso l’Europa con l’Orient Express

Dalla Belle Epoque, percorrendo il famigerato Grand Tour, i treni Orient Express con il loro lusso e il loro fascino, hanno compiuto innumerevoli viaggi e hanno ispirato le menti dei più brillanti artisti della nostra epoca.

La fine dell’Ottocento fu caratterizzata da un’ondata di innovazione e sviluppo tecnologico, animata dalla Rivoluzione industriale e fu proprio in questo contesto che l’Orient Express si insidiò nel mercato dei trasporti, allora emergente.

L’idea

L’idea era di proporre treni a lunga percorrenza, atti a collegare luoghi geograficamente e culturalmente distanti, partendo dalla stazione di Parigi ed estendendosi fino alla vecchia città di Costantinopoli (attuale Istanbul), collegando l’Europa, che si stava via via formando, con l’Asia e ciò che era rimasto dell’impero asburgico.

Il Bosforo

Simbolo di questo legame e di questa unione, intrinsecamente simbolica, oltre che fisica, furono proprio i treni proposti e ideati dalla Compagnie Internationale des Wagon-Lits francese.

La necessità era riuscire ad instaurare un collegamento tra i due mondi.

Lo sfarzo, l’eleganza e il lusso che ha caratterizzato questa proposta ferroviaria non si è mai del tutto arrestato, nonostante gli impedimenti dovuti ai due conflitti mondiali.

Ecco che dopo un breve periodo di fermo del servizio, è stata attuata una rimodulazione dei convogli e delle tratte percorse.

Ad oggi, l’Orient Express è una realtà che continua ad affascinare i viaggiatori sognatori dagli animi senza tempo, provenienti da ogni parte del mondo.

Viaggiare a bordo dell’Orient Express di oggi, significa immergersi in un’esperienza degna delle pellicole cinematografiche degli anni ‘20, catapultati in un intrigo da sciogliere, alla Agatha Christie.

Attualmente, nel panorama internazionale, il Venice Simplon Orient Express, di proprietà della società di Belmond, azienda operante nel mercato turistico, è il convoglio che ripercorre le tappe e la storia dei famosi treni lussuosi.

Il convoglio è formato da 17 carrozze, contraddistinte da un lusso e un’eleganza senza tempo, e percorre le principali tappe, attraversando tutta l’Europa in poco più di 30 settimane.

In particolare, con il Venice Simplon, sarà possibile effettuare un viaggio lento tra le stazioni di Venezia, con direzione Londra, in un viaggio della durata di 48 ore, intitolato The Party, in cui sarà possibile immergersi nell’epoca d’oro, partecipare a spettacoli a sorpresa, godere di musica jazz e provare i cocktail più tipici di quel periodo, il tutto in un luogo elegante e ricco.

Il viaggio

Se si intende intraprendere un’esperienza di questo tipo, a bordo del Venice Simplon, la partenza avviene dalla stazione di Venezia Santa Lucia o Verona. Successivamente una volta sistemati nelle cabine, sarà possibile aggirarsi tra le carrozze per assaporare i gusti del tempo, fino a gustare un pranzo di grande eleganza. Il tutto mentre il treno si dirigerà verso Innsbruck. Più tardi, verso il pomeriggio, il servizio prevede di servire un tè caldo in completo relax, fino all’ora di cena.

Successivamente, il giorno dopo, la colazione sarà servita direttamente dallo steward di bordo nelle proprie cabine, all’orario indicato in base alle proprie preferenze. Una volta arrivati nella stazione di Parigi, si prosegue verso la costa, per effettuare la traversata della Manica.

Una volta giunti a Folkestone, sarà effettuato un passaggio che vedrà i viaggiatori scendere dal Venice Simpleon per poi salire a bordo del Belmond British Pullman, e proseguire nell’atmosfera anni ‘20, sempre immersi nel lusso e nell’eleganza. Alla fine, il pullman condurrà i viaggiatori alla fermata finale prevista dall’itinerario di partenza, nella Victoria Station di Londra.

Il Venice Simplon parte nel mese di marzo e completa il suo viaggio nel mese di novembre, verso la città di Istanbul, proprio ispirandosi alle traversate dei convogli storici.

Poiché il servizio subisce una forte richiesta è sempre consigliabile la prenotazione con largo anticipo.

Il treno, comfort e lusso

La composizione del convoglio è così formata: dalle 16 alle 17 carrozze, di cui 9 carrozze con un totale di 74 “cabin” o anche chiamate “twin” (formate da letti e cuccette); 1 intera carrozza dotata di 3 “Grand Suite”; 3 carrozze ristorante; 1 carrozza bar e le restanti, figurano come carrozze di servizio generiche.

La particolarità di questa composizione è che ognuna delle carrozze che compone il convoglio è diversa dall’altra, ognuna ha una storia e una costruzione diversa. Ognuna proviene dai ruggenti anni 20 del Novecento. Le carrozze sono state riemesse in servizio dopo una lunga e profonda operazione di ristrutturazione e attenzione per i dettagli.

I prezzi

Per quanto riguarda le tariffe, i prezzi non sono tra i più economici, ma rispecchiano il lusso e la magia che un’esperienza simile permette di vivere a chi intende immergersi in quell’epoca.

L’ammontare varia, dunque, dai GBP 2.000 ai GBP 3.000 a persona, per notte. Il servizio è inclusivo di sistemazione in cabina, drink di benvenuto, colazione in cabina, pranzo da 3 portate, cena da 4 portate, intrattenimento a bordo, incluse tasse e percentuali di servizio.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
3,595FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles