Cover Wise Assicurazioni
13.5 C
New York
domenica, Aprile 21, 2024

Buy now

coverwisecoverwisecoverwise

Addio Maurizio Costanzo, la TV italiana saluta il Re del salotto

L’ Italia saluta il volto più noto della TV: Maurizio Costanzo. In seconda serata per molti, era ormai un’abitudine seguire il suo gettonato salotto: il “Maurizio Costanzo Show”. Il conduttore, giornalista e sceneggiatore ci lascia all’età di 84 anni. Il volto noto della TV, nato a Roma nel 1938, era sposato dal 1995 con un’altra Regina della televisione italiana: Maria De Filippi. Ma questo era il quarto matrimonio, prima di lei ci sono state Lori Sammartino, Flaminia Morandi e Marta Caterina Fiorentino, quest’ultima durata un anno. Maurizio Costanzo è morto per una forma di diabete.

Anche se era conosciuto per il famoso programma già citato, Maurizio Costanzo diede il via ad un altro talk-show di una certa importanza: “Bontà loro”. Alla Camera ardente, allestita in Campidoglio, c’erano tantissime persone a porgergli l’ultimo saluto tra cui il sindaco di Roma Roberto Gualtieri. La bara si presentava con le corone del Comune di Roma, della Regione Lazio e tantissimi fiori. Maurizio Costanzo ha scritto anche diversi libri: “Chi mi credo di essere”, “E che sarà mai?”, “La strategia della tartaruga”, “Sipario! 50 anni di teatro. Storia e testi”, “Vi racconto l’Isis” e “Smemorabilia. Catalogo sentimentale degli oggetti perduti”.

La scorta e la lotta alla Mafia

Maurizio Costanzo era anche molto amico del giudice Giovanni Falcone. Spesso Maurizio invitava il giudice nelle sue trasmissioni portando avanti una lotta contro Cosa Nostra. Tra discussioni, tematiche e approfondimenti il giornalista entra nel mirino della criminalità.

Iniziano le minacce anche per lui. Epocale il gesto di bruciare in diretta tv una maglia con su scritto “Mafia Made in Italy”. A Costanzo venne data la scorta, infatti, viaggiava in una Mercedes blu seguita con un’altra auto dove vi erano le sue guardie del corpo: Aldo Re e Fabio De Paolo. Storico l’attentato del 1993 in cui esplose una Fiat Uno piena di tritolo, per fortuna senza conseguenze tragiche.

I funerali alla Chiesa degli Artisti

I funerali di Maurizio Costanzo si terranno a Roma presso la Chiesa degli Artisti a Piazza del Popolo lunedi 27 febbraio alle ore 15:00. Oggi e domani la sala Protomoteca in Campidoglio ospiterà la Camera Ardente, infatti, per chi volesse porgere l’ultimo saluto può approfittare di queste due giornate. La Camera Rdente chiuderà domani, domenica 26 febbraio alle ore 18:00.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
3,913FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles