Cover Wise Assicurazioni
1.5 C
New York
lunedì, Dicembre 5, 2022

Buy now

coverwisecoverwisecoverwise

Professione influencer: Tatangelo-Ferragni, due modi diversi, ma efficaci, di comunicare

Se fino a pochi tempi addietro, la parola influencer era utilizzata con connotazioni ironiche e affermazioni di cattivo gusto per spiegare un’attività tanto strana, quanto affascinante, che si stava diffondendo a cavallo tra una rivoluzione digitale e l’altra, con l’avvento dei primi smartphone e di internet, il termine influencer inizia ad essere utilizzato con un significato completamente differente e con un approccio del tutto diverso.

Nel momento in cui si diffondono i primi social network, la figura di influencer diventa popolare e inizia ad essere considerata con un’eccezione positiva e con uno sguardo critico e attento.

L’influencer è un soggetto, che grazie alla sua notorietà, al suo carattere e alla posizione che occupa nella società è capace di influenzare un pubblico più o meno vasto verso determinate scelte di consumo.

Anche se la parola influencer ha trovato la propria luce solo negli anni più recenti, l’attività svolta alla base è da sempre stata un’attività essenziale nel campo commerciale e del marketing.

Riuscire a comprendere come influenzare la mente umana e indirizzarla verso una determinata tipologia di scelta piuttosto che un’altra, così che tutti gli attori coinvolti e interessati possano godere di benefici più o meno ampi è da sempre oggetto di studio ed elaborazione di pensieri e teorie da parte di grandi studiosi e pensatori dell’epoca.

Chiara Ferragni

Una delle principali influencer, che ha svolto la funzione di apri fila nel nuovo mondo dei social media e della condivisone dei contenuti multimediali è stata, senza ombra di dubbio, la famosa e tenace imprenditrice “digitale” cremonese, Chiara Ferragni.

Chiara Ferragni

La Ferragni è nota, a livello nazionale, ma non solo, come una delle figure più influenti degli ultimi anni nell’ambito della moda e del design, una vera imprenditrice, che rispecchia a pieno la figura della “self made woman”. Chiara Ferragni dà il via alla sua carriera con il lancio, in un primo momento, del suo blog “The Blonde Salad”, in cui si divertiva a condividere i look e gli abbinamenti più interessanti secondo il suo gusto, da poter impiegare in varie occasioni, fornendo consigli ai seguaci e condividendo opinioni. In brevissimo tempo riesce a scavalcare la vetta del successo e subito viene notata dalle personalità più influenti.

Se all’inizio non appare ben chiaro come la giovane influencer sia riuscita a farsi strada in quel mondo, alla quale non apparteneva, dati anche gli studi intrapresi in giurisprudenza, ben presto grazie alle sue spiccate doti comunicative è riuscita a crearsi un pubblico di sostenitori.

Secondo molte testate giornalistiche e da quello che emerge dalle interviste rilasciate, la giovane influencer è dotata innatamente di una spiccata capacità per la comunicazione e per la forte influenza che riesce a trasmettere con la semplice condivisione dei suoi pensieri e della vita quotidiana. La sua tecnica è semplice quanto efficace. Costantemente presente sulle più diverse piattaforme social, ogni giorno vengono caricati contenuti dai caratteri diversi, dalla vita privata, momenti quotidiani, a contenuti più strutturati, inclusivi di prodotti sponsorizzati dai brand più famosi.

Anna Tatangelo
Anna Tatangelo

In opposizione, anche se non così netta, ritroviamo la figura e la personalità forte di un’altra donna, appartenente al mondo della musica e più di recente sempre più presente sulle piattaforme social.

Il soggetto in questione è la famosa cantante di una piccola città in provincia di Frosinone, Anna Tatangelo.

Famosa cantante italiana, anche essa ha scalato le vette del successo grazie alla sua voce, nota al pubblico nazionale e internazionale per il suo talento, vince il festival di Sanremo nella sezione giovani a soli 15 anni con il brano intitolato “Doppiamente fragili”. Dopo il successo e la vittoria dei primi anni, la cantante continua a dedicarsi alla musica e si affaccia al mondo della televisione, iniziando quindi a condurre i primi programmi tv che la vedono cresciuta e competente.

Il confronto

Messe a confronto, le due donne sembrano essere, oltre che esteticamente completamente opposte, riscontrano un forte successo sulle piattaforme social. Sono moltissimi gli utenti che le seguono e le sostengono continuamente; quindi, sebbene ci siano delle differenze fisiche e comportamentali, le due sembrano convergere verso la stessa strada in tema di doti comunicative e delle vere e proprie influencer degne di nota. Un fattore che sicuramente le accomuna è la semplicità, la genuinità e la capacità di riuscire a spaziare, nella pubblicazione di contenuti, da quelli più professionali e studiati, a quelli quotidiano, che permetto al pubblico di avvicinarsi emotivamente e instaurare un legame importante e duraturo negli anni.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
3,595FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles